Null
Sede Operativa: Via Roma 42 int.1
Sede Legale: Vicolo Bergamo, 11
31044 Montebelluna (TV)
Tel. : +39 0423 603 657
Fax. : +39 0423 180 0 381
P.Iva 04558430262

FACCIAMO IL PUNTO IN MERITO AL GDPR,E I NOSTRI GESTIONALI

permalink: news-facciamo_il_punto_in_merito_al_gdpre_i_nostri_gestionali-37.html
Share This: Print This:
2018-05-16

Uno dei principali obiettivi del GDPR è rafforzare i diritti dei singoli individui sul controllo e la protezione dei propri dati personali. In particolare, il GDPR regola:

 
- la possibilità di accedere più facilmente ai dati personali forniti a un’azienda;
AGPlanner prevede un interfaccia tramite accesso con codice token ai dati del cliente cosi che possa verificare i dati in possesso dall'azienda con un link per richiederne la modifica in caso di errori, oltre a tutti i documenti emessi :
 


 
Tutti gli altri obblighi del  GDPR riguardano la gestione dei dati in azienda  
 
- il diritto a essere informati su come i propri dati vengono archiviati, gestiti e rielaborati;
- il diritto a esprimere un consenso esplicito al trattamento dei propri dati per ogni finalità di utilizzo;
- il diritto all’oblio, cioè a richiedere la cancellazione dei propri dati dagli archivi aziendali;
ovviamente alcuni dati non e' possibile eliminarli pena il venir meno degli obbighi fiscali ( * vedi sotto )
- l’obbligo delle aziende a mettere in atto adeguate misure per la sicurezza informatica e a comunicare tempestivamente eventuali violazioni, cioè i cosiddetti data breach.
 
Tutte cose che trascendono il software gestionale.
 
I SOFTWARE GESTIONALI DEVONO:
Per essere conformi al GDPR, software con l’ERP, il CRM, l’SFA devono solo prevedere un sistema di accessi profilato. Cosa significa? Significa che ogni utente deve avere le sue credenziali di accesso a cui corrisponde uno specifico ruolo e degli specifici permessi di visualizzare od operare con i dati presenti nel sistema. Il nostro software è già strutturato in questo modo.
 
In OLTRE
*Per fornire il prodotto o servizio richiesto: se un utente acquista un articolo i suoi dati personali sono necessari per la fatturazione, la sua email è necessaria a comunicargli l’espletamento dell’ordine, il suo indirizzo fisico (e magari il numero di telefono) sono altrettanto necessari per consegnargli la merce. In questo caso, il cliente può decidere che questi siano gli unici utilizzi possibili dei suoi dati: ciò significa che non potete utilizzare il suo indirizzo fisico, la sua email o il numero di telefono per inviargli materiale promozionale o per inserirlo in un elenco di remarketing.
Per ognuna di queste voci (da prendere sempre a titolo esemplificativo) gli utenti i cui dati vengono inseriti nel vostro GESTIONALE devono esprimere un consenso esplicito.
 
Cosa bisogna fare? Per ogni utente va fatta firmare la normativa della privacy compresi gli utenti che sono già nel GESTIONALE.
In questo caso vanno contattati per comunicare loro la nuova informativa sulla privacy e chiedere il consenso per le varie finalità di utilizzo dei dati. Importantissimo: non vale il principio del silenzio assenso. Se le persone non esprimono il loro consenso, voi non potete trattare i loro dati.
 
In caso di un attacco informatico che può aver compromesso la sicurezza dei dati gli utenti vanno tempestivamente avvisati !
 
Tutte cose che trascendono il software gestionale. 
 
CONSIGLIAMO NEL CASO DI utilizzo dei nostri software erp in SAAS ( Software as a service IN ITALIANO Software come servizio) DI ACQUISTARE IL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE SSL per la connessione sicura al gestionale per aumentare la sicurezza .

Leggi per me
Close